lunedì 22 febbraio 2016

SCRIVERE LE BUSTE DELLE PARTECIPAZIONI - SECONDA PARTE

Ecco qua il primo esempio per scrivere in maniera semplice ma d'effetto la busta delle nostre partecipazioni. Prima cosa fondamentale, rigare la busta in modo da riuscire a scrivere dritto. Per ottenere questo risultato in maniera semplice e veloce, potete scaricare la base rigata creata da un post letto su  The Postmans Knock.


Come utilizzare questa base? Mettete la vostra busta al centro del foglio rigato, facendo in modo che  il lato in basso si appoggi su una delle linee (io ho utilizzato l'ultima). Vedrete che a destra e a sinistra rimarranno  scoperte parte delle righe, che vi saranno utili come riferimento per allineare il righello. Complicato da dirsi, molto meno da farsi, guardate la foto qui sotto :-) Vi assicuro che è molto utile e fa risparmiare tantissimo tempo perché non c'è bisogno di riprendere le misure ad ogni cambio di busta.


Fatto questo, qui sotto vedete un primo esempio di come potete scrivere l'indirizzo, cioè nome in corsivo e indirizzo in stampatello. Altro trucco per risparmiare tempo, tenete aperta davanti a voi una pagina di Word, impostate "centro" come allineamento del testo, digitate quello che poi andrete a scrivere sulla busta e vedrete lo spazio che occupano le varie parole rispetto al centro.



Riassumendo di: 1) rigate la busta con un tratto di matita molto leggero 2) scrivete il testo sempre a matita e sempre con tratto leggero 3) andate a ripassare con una penna (o pennino e inchiostro) il vostro testo 4) lasciate asciugare l'inchiostro per qualche ora 5) cancellate la matita delicatamente per non rovinare la carta delle buste.

QUI trovate il file freeprintable della base di rigatura per le buste. QUI tutti i post tutorial di calligrafia e, se avete voglia di esercitarvi ancora meglio con la mia dispensa, potete acquistarla QUI

A prestissimo con tanti altri esempi!

1 commento:

  1. Un tutorial davvero utile. Come sempre del resto ;) Grazie mille!

    RispondiElimina

Grazie mille!