mercoledì 25 maggio 2016

DIY: CARTA DA PACCHI EFFETTO LAVAGNA

Come promesso ecco un nuovo progetto di fai da te che mi sta molto a cuore, come tutti i progetti in cui è coinvolta la calligrafia quotidiana. Credo tantissimo che ognuno di noi possa utilizzare la calligrafia moderna anche se non è un esperto, è sufficiente imparare delle regole di base, fare un po' di allenamento e ne verranno fuori dei progetti bellissimi.

Ho registrato un nuovo video in cui vi mostro tutti i passaggi per personalizzare della carta da pacchi tinta unita. In questo caso ho scelto della carta nera e, per scrivere, un pennarello Uniposca bianco a punta tonda, perché volevo ricreare l'effetto lavagna. Le scritte sono per un compleanno e la carta ha un sapore molto attuale perché come disegno grafico ho utilizzano l'ananas, icona estiva degli ultimi anni. Qui sotto trovate due immagini in cui vedete i vari passaggi, sia per creare la falsa calligrafia, anche se a me piace più chiamarla calligrafia quotidiana, sia per disegnare l'ananas (la spiegazione è a prova di scimmia, per chi, come me, non sa disegnare)







Se volete approfondire il discorso, QUI trovate la mia dispensa on line per avvicinarvi alla calligrafia quotidiana. La carta neutra utilizzata come base è di Paccoregalo, la trovate a questo link. Aspetto come sempre i vostri commenti e le vostre foto! Buona giornata!

venerdì 20 maggio 2016

HO IL BLOCCO DELLO SCRITTORE

Ebbene si, ho il famoso "blocco dello scrittore". E' tanto che non scrivo sul blog, in parte perché ne sono stata impossibilitata, ma la causa maggiore è che non so più cosa raccontarvi. Mi spiego meglio: circa un anno e mezzo fa ho deciso che il blog avrebbe trattato quasi esclusivamente di calligrafia e timbri. Devo dire che in quel momento era la decisione migliore che potessi prendere; avete letto in tante i tutorial di calligrafia quotidiana, acquistato con entusiasmo la mia dispensa nello shop, ma ora che vi ho spiegato tutti i segreti per avvicinarvi al mondo della calligrafia cosa vi racconto? Ogni tanto vi presento progetti su come applicare quanto imparato (la carta da pacchi calligrafata è piaciuta tantissimo, se vi siete perse il post lo trovate qui), ma, per alimentare un blog che sia interessante e vi metta la voglia di leggerlo, non si può postare un articolo ogni due mesi! A quale conclusione sono arrivata? Amplierò gli argomenti da trattare sul blog, che ritornerà ad essere un  diario, che poi, essenzialmente, è il motivo per cui i blog sono nati e hanno avuto tanto successo inizialmente! Cosa ne dite?

Inizio queste nuove pagine con una inspiration board. Per ricominciare a far lavorare la fantasia che si è un po' assopita, è importante alimentare il cervello con tante cose nuove che ho riassunto in questa prima "lavagna". Nuove ricette, un viaggio fuori porta, più cure verso me stessa e un entusiasmo rinnovato per i miei amati timbri! Detto questo, vado a cucinare un dolce per l'invito a pranzo di domani e poi esco a fare un po' di shopping, se avete voglia di vederlo in diretta vi aspetto su Snapchat, mi trovate sempre come Il Castello di Zucchero!

giovedì 21 aprile 2016

LE MIE APP PREFERITE PER EDITARE LE FOTO SULL'IPHONE

Buongiorno a tutte! Ieri, su Instagram, ho pubblicato una foto dicendomi entusiasta di una app che avevo già da tempo ma che era tanto che non usavo. Tante mi hanno chiesto notizie in merito, anche perché l'argomento che mi vedeva tanto entusiasta era il bilanciamento del bianco. Ho pensato, quindi, di condividere con voi le app che ho cominciato ad usare per modificare le foto scattate con il mio Iphone 6s. Ce l'ho solo da una settimana, prima avevo il 4, quindi è tutto in fase di sperimentazione, ma qualcosa vi posso già raccontare!


La prima app di cui vi parlo è CAMERA +. Con questo strumento è possibile acquisire immagini regolando il bilanciamento del bianco, la messa a fuoco e l'esposizione. E' vero che ci sono tante app che permettono di modificare l'immagine dopo averla scattata, ma ricordatevi che, essendo le foto in formato jpeg, tutte le modifiche apportate fanno perdere di qualità all'immagine, quindi meglio scattare la miglior immagine possibile dall'inizio.

La seconda app scoperta da poco e che già adoro è FACETUNE. Perfetta per chi utilizza tanto bianco nelle foto perché permette di sbiancare le parti interessate passando il dito sullo schermo dello smartphone come se si volesse sfumare il colore (più facile da farsi che da raccontare, credetemi)

Sono entrambe app a pagamento, ma acquistarle ne vale veramente la pena! Voi avete qualche app da suggerire? Aspetto i vostri commenti!