martedì 21 novembre 2017

NATALE IN CUCINA

Manca poco meno di un mese a Natale e, per non trovarmi impreparata, sto cominciando a sperimentare nuove ricette e nuove idee di impacchettamento. Mi piace cucinare e ci sono tanti piccoli dolcetti che si prestano ad essere utilizzati sia come regalo vero e proprio, magari non troppo impegnativo, sia come segnaposto o chiudi-pacco, come questi alberelli e stelline in pasta sfoglia a cui ho aggiunto uno stecco in legno, di quelli che si usano, di solito, per i ghiaccioli.


MATERIALE OCCORRENTE

Pasta sfoglia già pronta, 1 uovo, zucchero a velo, cioccolato (in questo caso bianco), formine per biscotti, stecchi in legno, bustine trasparenti per uso alimentaretimbro con scritta Buon Natale, washitape, twine bakery

COME PROCEDERE

Ricavare le sagome dell'alberello e della stella dalla pasta sfoglia. Devono essere di numero pari in modo da poterle accoppiare. Adagiare il bastoncino in legno che avrete precedentemente bagnato (e asciugato) in modo che 1 cm rimanga poi nascosto all'interno del nostro lollipop. Al centro della sagoma in cui c'è il bastoncino, mettere qualche scaglia di cioccolato o, se si usa in crema, un cucchiaino. Coprire con la seconda sagoma della coppia e sigillare spingendo sui bordi con una forchetta. Quando saranno tutti pronti, spennellarli con l'uovo, cospargerli con un po' di zucchero a velo e mettere in forno già caldo, 180°,  a cuocere per circa 15 minuti.



Quando i lollipop si saranno raffreddati, utilizzate il timbrino per decorare il bastoncino in legno, aggiungete un fiocco fatto con del twine in cotone, inseriteli in un sacchettino per uso alimentare e poi chiudeteli con del washi tape. Cosa ne dite? Non sono carini anche come chiudi pacco, magari abbinati ad un bel libro di cucina illustrato? Io, quest'anno, vorrei ricevere solo libri di cucina illustrati per Natale, mi piacciono veramente tantissimo e ho già la mia lista personale di quelli che mi mancano (vi metto i titoli sotto, magari vi può tornare utile!)





Lista libri di cucina che mi piacerebbe trovare sotto l'albero di Natale:

Se ne avete altri da suggerire, scrivete i titoli nei commenti e andrò volentieri a dare un'occhiata!





martedì 14 novembre 2017

I PRIMI REGALI DI NATALE

Sono fatta alla vecchia maniera, oltre a scattare tantissime foto mi piace stamparle per congelare il momento, e con lui le emozioni che racchiude, in cui sono state fatte. Non le metto solo negli album fotografici, ma le spargo in giro per la casa. La maggior parte delle foto che ho in sala sono ricordi di viaggio, il camino è tappezzato delle foto di New York e ogni volta che ci passo davanti risvegliano in me ricordi come le famose madeleine proustiane lo facevo con il loro profumo. Quest'anno, sapete, c'è un nuovo arrivo in famiglia, la mia piccola Camilla e sua zia, cioè mia sorella, non stava più nella pelle perché scattassimo delle foto da regalare ai nonni per Natale. Il compito è stato abbastanza arduo, riuscire a riprendere due bambini, una di 4 mesi e uno di 4 anni, che stessero fermi contemporaneamente e guardassero in camera, o quasi, ha visto lo scatto di una trentina di foto ma, alla fine, una decina di scatti li abbiamo rimediati e sono bellissimi (della serie "ogni scarafone è bello a mamma sua", naturalmente :-)




Il passo successivo è stato quello di scegliere su quali supporti far stampare queste foto e abbiamo utilizzato l'ampia scelta che si trova sul sito di Photosì. Ordinare quello che più ci piace è semplicissimo, perché ci si può avvalere di più strumenti, dal loro sito internet alla app (sia per Android che per iOS) e scegliere tra il ritiro in uno dei punti vendita o la consegna direttamente a casa. 


Non vi posso mostrare tutto quello che abbiamo scelto noi, rovinerei qualche sorpresa, vi faccio vedere cosa ho preso per me e cioè il calendario fotografico da tavolo e un puzzle, ma ci sono tantissime altre idee nella sezione dei regali di Natale. So che le nonne e la nonna bis, soprattutto, aspettano con ansia le foto dei piccoli di casa, speriamo piaccia quanto abbiamo scelto per loro. Io sono entusiasta del calendario da tavolo che andrà, forse, in ufficio da mio marito. Ogni foto mi dà un tuffo al cuore perché questo è stato veramente un anno di momenti da fotografare, in più la carta su cui sono state stampate le foto è molto bella, non la classica carta fotografica, ma una carta martellata che rende ancora più prezioso l'oggetto.



Se volete provare i prodotti Photosì vi invito a registrarvi al loro sito QUI, in modo da poter ricevere un codice sconto del valore di 10 € per il vostro primo ordine. Come al solito spero che questo post vi sia utile e ci vediamo prestissimo con un altro post sui regali di Natale, questa volta dedicato ai più piccoli!

(post in collaborazione con Photosì - le opinioni sono personali)
SalvaSalvaSalvaSalvaSalva
PHOTOSÌ APRILE-DICEMBRE 2017

ESERCIZI DI CALLIGRAFIA - LEGATURE E RITMO 2 + SORPRESA!

Siamo al secondo post di esercizi di legatura e ritmo delle lettere. Se nel precedente avevamo imparato a disegnare la "O" e utilizzare l'esercizio anche per sciogliere la mano, in questo post mettiamo insieme 2 lettere, la "m" e la "o". Per tutte le istruzioni di lettura dei simboli vi rimando al post precedente che trovate QUI.


Se non avete ancora acquistato la nuova dispensa di calligrafia, questo è il momento migliore per farlo. Da oggi, infatti, oltre ai file che compongono la dispensa, troverete in regalo 3 pagine di decorazioni di Natale per la vostra tavola delle feste, disegnate per me dalla mia amica Giorgia di ITommasini4You, qui sotto vi mostro una piccola anteprima. Se, invece, avete già ordinato la dispensa ma vi piacerebbe ricevere anche i nuovi file, scrivetemi una mail a cbstationeryshop@gmail.com, indicando con quale nome avete ordinato la dispensa in modo che io possa fare un controllo! Questi sono dei wrapper per decorare i bicchieri, ma nel file che vi arriverà a casa ci sono tantissimi altri componenti!


Buon lavoro e alla prossima settimana con un nuovo esercizio!