martedì 22 settembre 2015

ESERCIZI DI CALLIGRAFIA #2

Secondo post sugli esercizi per migliorare la calligrafia. Per capire di cosa stiamo parlando 
è necessario che leggiate prima questo post, poi, se potete, stampate l'immagine qui sotto. Prima ancora di cominciare a scrivere, con il dito indice appoggiato sul foglio, seguite l'andamento delle linee che compongono le sillabe. Come dicevo domenica durante il corso da Olivia Brusca, non prendetemi per pazza, quello che vi chiedo di fare è un esercizio fondamentale affinché mano e cervello si parlino e affinché la mano senta qual è il movimento che deve compiere per tracciare le lettere. Quindi passate a scrivere con la matita le sillabe in grande (come quelle che hanno frecce direzionali e numeri), da ultimo, prendete un foglio rigato (il mio della dispensa o un quaderno a righe) e scrivete la sillaba ripetutamente (come gli esempi mamama - lololo - fefefe). Perché questi esercizi risultino efficaci, dovrete ripetere la stessa sillaba almeno per due/tre facciate f.to A5; la ripetizione e la lentezza sono fondamentali.

 Buona divertimento e, per qualsiasi dubbio, scrivetemi qui sotto nei commenti.


(foto Oliva Brusca - workshop del 20 settembre 2015)

1 commento:

  1. Utilissimi questi esercizi! Domani prometto che li faccio!

    RispondiElimina

Grazie mille!