martedì 8 settembre 2015

ESERCIZI DI CALLIGRAFIA #1

Eccomi finalmente con il primo post dedicato agli esercizi di calligrafia. Questi esercizi saranno
utili sia a chi ha già acquistato il mio corso di calligrafia on line, sia a chi ha voglia di
avvicinarsi a questo bellissimo mondo. La dispensa è on line dai primi di agosto e
sta avendo molto successo. Ci tengo che vi sia veramente utile, perché amo tantissimo
tutto quello che riguarda la calligrafia e l'handlettering, e spero che anche in tante di voi
nasca questa passione.

Vorrei che questi post diventassero anche il luogo in cui pormi delle domande per
approfondire l'argomento quindi, se lo desiderate, lasciate a questo scopo
i commenti sotto il post!

Il primo argomento di cui desidero parlare è l'osservazione della lettera e come unire
due lettere tra loro per formare prima le sillabe e poi le parole. Come potete
vedere nella prima immagine qui sotto, ho tracciato la lettera "a" con delle linee
tratteggiate e altre continue, questo perché se volessi scrivere solo al fine di leggere,
il mio cervello capirebbe  che si tratta della lettera "a" anche solo con la parte
di linea continua, ma visto che la calligrafia e l'handlettering non ci servono solo
per quello, abbiamo necessità di altre linee per abbellire le
lettere e per unirle tra loro. La parte disegnata con la linea continua viene
definita "corpo della lettera", la parte tratteggiata "svolazzo" se è all'inizio
o alla fine della parola, o "legatura" se in mezzo a due lettere.



Avete già provato a scrivere delle sillabe o delle parole e non solo le lettere?
Come vi siete trovate? Vi viene naturale avere un buon "ritmo" di scrittura,
cioè la distanza tra le lettere è simile tra tutte o c'è molta differenza?
Vi ho disegnato alcune sillabe per vedere come si uniscono tra loro le lettere,
vedete come lo svolazzo finale della prima lettera diventa
legatura quando si forma la sillaba con la seconda e come la seconda lettera lo perde?
Spero di non avervi fatto confusione, è più semplice spiegare a voce queste cose che
scriverle!

Mi raccomando, aspetto tutte le vostre domande e i vostri dubbi!

9 commenti:

  1. Voglio provare! !!!!Grazie! !!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Voglio provare! !!!!Grazie! !!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Ciao Chiara sono contenta perché presto ti conoscerò da Gaia....riuscirò a scrivere bene anche io che ho una pessima calligrafia?? Speriamo!!! A presto allora non vedo l'ora!! Anto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anto,
      sono sicura che rimarrai stupita da quanto si può migliorare. Ti lascio un primo suggerimento, prova a scrivere più lentamente. Sembra una banalità ma ti assicuro che, soprattutto all'inizio quando va "rieducato" il cervello alla scrittura a mano, è un passaggio essenziale!

      A presto!
      Chiara

      Elimina
  4. grazie!! carinissime queste "pillole" di tutorial....
    io sono arrivata da poco ed ho acquistato la dispensa, utilissima tra l'altro... quindi non sono aggiornata su indicazioni che hai fornito precedentemente... ci potresti indicare anche le penne, pennarelli, ecc , cioè cosa è più indicato per scrivere in un modo o nell'altro e se possibile, visto che in provincia si trova veramente poco, su quali siti acquistare on line?
    grazie infinite!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eleonora,
      questo è il primo post tutorial sulla calligrafia che pubblico, quindi sei aggiornatissima.
      In uno dei prossimi post parlerò anche dei materiali da utilizzare. Intanto, ti posso lasciare il link del negozio on line da cui acquisto io il materiale per i miei corsi http://www.calligraphystore.it/

      Buona giornata!
      Chiara

      Elimina
  5. Ciao Chiara. Ho appena acquistato il corso e non vedo l'ora di mettermi all'opera con la calligrafia in attesa di partecipare ad un tuo workshop. È proprio quello che ci voleva per iniziare e seguirò volentieri le tue indicazioni.
    Anche a me come Eleonora sono venuti i dubbi su quali strumenti utilizzare.
    A presto!
    Mary

    RispondiElimina
  6. Ciao! volevo chiederti dove era possibile acquistare il corso, e chiederti come si chiama il font specifico di cui parli in questo post.. è il mio preferito in assoluto, quella sorta di corsivo allungato, non saprei come definirlo!

    RispondiElimina

Grazie mille!