mercoledì 28 gennaio 2015

AVVICINARSI ALLA CALLIGRAFIA

Almeno una volta al giorno mi viene posta questa domanda: volendo avvicinarmi al mondo della calligrafia, da dove comincio? Come spiego nei miei corsi di handlettering, la calligrafia è una cosa "seria", ovvero per ottenere dei discreti risultati ci vuole tantissimo esercizio. Nonostante siano sei anni che studio questa bellissima arte, non mi ritengo neanche vicino a quello che si può definire una calligrafa. Ho imparato una base declinabile in infiniti modi, ma questa non è calligrafia, è handlettering, scrivere a mano. Scrivo benino con il pennino e l'inchiostro, mi sto esercitando con i pennelli e la ricerca è continua. Fatta questa premessa, sono entusiasta del fatto che tante persone si stiano avvicinando a questo mondo quindi, da dove cominciare? Il mio consiglio è sempre lo stesso, dal libro "Scrivere a mano libera" di Monica Dengo, la mia insegnante di calligrafia, nonché artista di fama internazionale. Se andate a visitare il suo sito, oltre a vedere alcune delle sue splendide opere, troverete delle sezioni dove è possibile scaricare gratuitamente delle dispense per cominciare ad esercitarsi. Non snobbate il fatto che lei faccia iniziare dalla matita, per il pennino e l'inchiostro c'è tempo!


Come vi dicevo, sul sito troverete anche i link per acquistare i suoi libri, utilissimi anche per i bambini che si avvicinano alla scrittura.


Per concludere un avviso: la calligrafia e l'handlettering creano dipendenza, fate attenzione!

4 commenti:

  1. Scrivere è sempre stata una mia intima passione. Usare il pennino, l'inchiostro e un bel foglio bianco sono per me un momento di quiete e delizia!

    RispondiElimina
  2. wow ...grazie!!!! sono anni che cerco qualcuno che mi "indichi la via"...forse è la volta buona!!! grazie!

    RispondiElimina
  3. una domanda: c'è speranza anche per chi ha una scrittura da gallina ^__^?

    RispondiElimina
  4. ecco, grazie di avermi fatto entrare nel tunnel... per ora ho una piccola chiave per aprire una piccola porta, ma ho l'impressione che dietro ce ne siano tante, e più grandi... imparerò

    RispondiElimina

Grazie mille!