domenica 1 dicembre 2013

VETRINE DI NATALE

Venerdì scorso, al culmine di una giornata piuttosto pesante, ricevo un 
messaggio dalla carissima Simonetta, in cui mi chiede di alcune immagini che
le sembrava di aver visto nelle mie board di Pinterest.
Faccio una piccola ricerca, le mando ciò che mi aveva chiesto (le foto che seguono), 
parliamo di un altro progetto in cui mi ha coinvolto (uno dei tanti :-) e ci salutiamo.

Oh So Lovely Vintage: Pretty things.

cafe
(esempi di scritte via Pinterest)

Visto che la notte porta consiglio, sabato mattina l'illuminazione: perché non disegno
sulla vetrina del negozio di cornici di mia cognata una bella ghirlanda con la scritta
BUON NATALE! La vetrina si presta, il negozio è perfetto (una bottega artigiana!)
non mi rimane che chiederglielo! Naturalmente la risposta è stata positiva e con il suo aiuto
nel giro di mezzora avevamo la scritta pronta!


(mia scritta)

Vi spiego come ho/abbiamo realizzato la scritta.
Ho fissato un cartone a forma di semicerchio al vetro, internamente, e ho tracciato 
la prima parte del cerchio. L'ho staccato e attaccato sotto, al contrario, in modo 
da chiudere il cerchio e ho disegnato la seconda metà. Tolto il cartone, ho disegnato 
sul perimetro le foglioline. Poi, per la scritta, sono passata all'esterno del negozio,
in modo da poter scrivere in maniera normale e non al contrario come avrei dovuto fare 
da dentro. Ho preso un cartoncino rettangolare che mi è servito da righello, in modo da
scrivere diritto, poi sono ritornata all'interno e ho ricalcato la scritta esterna.
A questo punto mia cognata a cancellato quella fuori e il gioco era fatto!

Due svolazzi sotto la scritta e la vetrina era finita!

Per scrivere ho utilizzato un pennarello che avevo comprato su Amazon tempo fa
per scrivere sulla lavagna. Non l'avevo mai usato perché non riuscivo a cancellarlo
(esiste un prodotto specifico ma non l'ho ancora ordinato). L'inchiostro di questo pennarello,
sul vetro, si pulisce con del semplice alcol (non ho fatto la prova con l'acqua ma secondo me
va via anche con quella). Penso si possano usare anche gli Uniposca, fate una prova sul 
vetro e poi usate dell'alcol per pulire. Se volete acquistare, invece, lo stesso pennarello, lo 
trovate qui su Amazon (vi lascio anche il link diretto con l'immagine in fondo al blog)

Il risultato mi piace tantissimo, in settimana andrò a disegnare anche sui vetri della
mia amica Vania!

Buona domenica!
Chiara

1 commento:

  1. .....e io ti copierò sicuramente l'idea per Le Nuvole!!!!! Mi piace tantissimo. Eli

    RispondiElimina

Grazie mille!