mercoledì 12 febbraio 2020

Punch needle: le basi

(aggiornato luglio 2021)

Subito dopo Natale ero alla ricerca su Pinterest di alcune idee per utilizzare i pom pom di feltro che ho a casa, quando mi sono imbattuta in un tutorial sul punch needle, detto anche ago magico, in italiano, ed è stato amore a prima vista. Considerate che ho cominciato a ricamare da bambina: punto croce, punto maglia, giornino, gigliuccio, ma tutte queste tecniche, per me, hanno un piccolo "difetto": per ottenere un risultato finito bisogna dedicarsi parecchio tempo. Con il punch needle è tutto più veloce, ci vuole la metà della metà del tempo, e in poco più di un mese ho realizzato due progetti dall'inizio alla fine. Il primo è un quadretto tondo, con il disegno di una volpe, che ora fa bella mostra di se in camera di Camilla; il secondo è un cuscino a forma di riccio, anche quello per Camilla. Ho in testa tantissime altre cose da realizzare e piano piano le condividerò qui con voi. Nel frattempo ho aperto anche un profilo su Instagram sull'argomento, PUNCH_NEEDLE_ITALIA e sono stata coperta da domande su come iniziare, sui materiali, su come fare i punti. Ho cercato di rispondere a tutte ma penso sia venuto il momento di realizzare un post in modo da avere tutte le domande/risposte in un solo posto. Pronte?

I MATERIALI

I materiali per iniziare a lavorare a punch needle sono fondamentalmente 4: l'ago magico, un telaio, della tela Aida con misura di 3 fori per cm lineare (per tappeti o cuscini) o 5 fori per cm. lineare (sempre per cuscini e altri lavori) e della lana abbastanza grossa (tecnicamente parlando potrebbero essere titoli dai 3000 ai 6000, ma forse le foto sotto rendono più semplicemente l'idea). Nella vostra merceria di fiducia potrete trovare sicuramente sia la tela Aida che il telaio, magari anche la lana, però è più difficile trovare l'ago magico, almeno in zona da me non l'ho trovato. Come per tante altre cose viene in aiuto Santo Amazon. Vi lascio alcuni link di kit e materiale per iniziare a ricamare 1 2 3

COME INIZIARE

1) riportare il disegno sulla tela e metterla sul telaio. Io ho acquistato anche una matita copiativa, ma ve la sconsiglio, meglio appoggiare la tela con il disegno sotto, si vede piuttosto bene, oppure utilizzare la finestra come fosse un tavolo luminoso, vedrete che è molto semplice. Per il primo esperimento vi consiglio di considerare come diritto la parte che avete disegnato. Vi dico questo perché nella tecnica del punch needle non esiste un vero e proprio diritto o rovescio, ma dipende da risultato che volete ottenere. A seconda della lunghezza della punta dell'ago, infatti, il filo che uscirà dalla parte opposta a quella verso di voi sarà più corto o più lungo, ed è possibile giocare con le varie lunghezze per creare effetti tridimensionali. Se, quindi, vorrete un risultato con più altezza di punti, dovrete cambiare la misura dell'ago e, probabilmente, girare anche la tela (cerco di darvi un'idea migliore nelle foto qui sotto). 

(i punti che si ottengono con le diverse altezze dell'ago consigliato)

2) impostare l'ago sulla lettera C e cominciare a ricamare con uno dei fili colorati e fare tutto il contorno della parte scelta per quel colore. La parte aperta della punta dovrà essere sempre nella direzione del punto successivo, quindi procedere con il secondo girò verso l'interno, sempre seguendo la linea del perimetro. Il ricamo si ottiene infilando completamente l'ago finché la base non tocca la tela, quindi estrarlo e "strisciarlo" sulla tela fino al foro successivo.

A questo punto, di solito, si hanno due problematiche: 1) la tela risulta rigida e i fori sono più piccoli rispetto all'ago, con un risultato di buchi. Non vi preoccupate, state facendo la cosa giusta, i buchi saranno ricoperti da filato; 2) il ricamo non si forma, i fili non rimangono nella tela ma vedete solo i grossi buchi: state dando troppo poco filo, tenete più morbido il filo che dal gomitolo arriva all'ago.

(qui potete vedere la parte dell'ago che deve essere nel verso del punto successivo del ricamo)

(dritto o rovescio del lavoro? Dipende dall'effetto che desiderate ottenere




3) finito il lavoro è consigliabile bloccare la parte che considerate il rovescio pennellandoci sopra della colla vinilica, oppure stirandoci sopra una tela termoadesiva perché i punti di questa tecnica non sono bloccati/intrecciati con la tela, ma solo "inseriti", quindi il lavoro potrebbe disfarsi facilmente.


Da quando ho scritto questo post la prima volta è successo il finimondo con l'arrivo del covid 19. Mi sono capitate, però, anche delle bellissime occasioni, come l'incontro con la piattaforma Domestika, di cui sono diventata un'insegnante di calligrafia digitale, presto uscirà il mio corso. (puoi leggere di più in questo post)

Su Domestika trovate anche diversi corsi di punch needle ad un prezzo estremamente interessante, che non hanno scadenza di tempo, quindi potete rivedere le lezioni tutte le volte che vi serve, e dove potete partecipare anche ad un forum con gli altri studenti per crescere sempre di più grazie al confronto!

Spero vi siano utili questi aggiornamenti!

(questo post contiene link di affiliazione ad Amazon)

7 commenti:

  1. Your craft item is look like a hat for kids. May your kids happy to get it. I get these hat and toys from toy shop here in my town. And my kids also very happy to get toys and other accessories.

    RispondiElimina
  2. Excellent goods from you, man. I have understand your stuff previous to and you are just extremely excellent. 토토사이트

    RispondiElimina
  3. I just couldn’t leave your website before telling you that I truly enjoyed the top quality info you present to your visitors? Will be back again frequently to check up on new posts. 경마

    RispondiElimina
  4. It was my excitement discovering your site last night. I came here now hoping to find out interesting things. I was not dissatisfied. Your ideas for new methods on this subject were useful and an excellent help to myself. 바카라사이트

    RispondiElimina
  5. I have a hard time describing my thoughts on content, but I really felt I should here. Your article is really great. I like the way you wrote this information 카지노사이트

    RispondiElimina